image_map

IL PIANO IMPRESA 4.0 - IPERAMMORTAMENTO

07 set 2018

Condividi:


Con il Piano Impresa 4.0 – approvato recentemente dal Governo - vengono riconfermati per tutto il 2018 gli incentivi a sostegno degli investimenti aziendali, e viene inoltre introdotto un nuovo bonus per le spese di formazione sulle tecnologie 4.0.

Ad essere finanziati in particolare i costi relativi all’acquisto di macchinari tecnologicamente avanzati, l’automazione dei processi e la digitalizzazione aziendale.

Sono 5 gli strumenti a disposizione delle imprese:

IPERAMMORTAMENTO

Prorogato a tutto il 2018 l’incentivo per l’acquisto, anche in leasing, di beni Industria 4.0, rientranti nelle seguenti categorie:

      • beni funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese in chiave 4.0;
      • sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità;
      • dispositivi per l’interazione uomo-macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro.

Tali beni devono inoltre essere interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura.

L’incentivo consente di ammortizzare un valore pari al 250% del costo di acquisto del bene, con un recupero fiscale del 36 per cento.

Gli ordini devono essere accettati entro il 31/12/2018 (con consegna fino al 31/12/2019 in caso di acconto).

AMMORTAMENTO BENI IMMATERIALI

Prorogato a tutto il 2018 l’incentivo per l’acquisto di beni immateriali - software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni - connessi a investimenti in beni materiali Industria 4.0.

Consente di ammortizzare un valore pari al 140% del costo di acquisto del bene.

Gli ordini devono essere accettati entro il 31/12/2018 (con consegna fino al 31/12/2019 in caso di acconto).

SUPERAMMORTAMENTO

Prorogato a tutto il 2018 l’incentivo per gli investimenti in beni strumentali nuovi.

Consentirà di ammortizzare un valore pari al 130% del costo di acquisto del bene (nel 2017 era al 140%).

Gli ordini devono essere effettuati entro il 31/12/2018 (con consegna fino al 30/06/2019 in caso di acconto).

LEGGE SABATINI

Sostiene l’acquisto, anche in leasing, di macchinari, attrezzature, impianti (solo nuovi di fabbrica); hardware, software e tecnologie digitali; sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

Prevede un contributo in conto impianti a fronte di un finanziamento bancario.

È cumulabile con super e iperammortamento.

Lo sportello resterà aperto fino ad esaurimento fondi, senza scadenza.

BONUS FORMAZIONE 4.0

È previsto un credito di imposta pari al 40% delle spese relative al personale dipendente impegnato in formazione, con un massimo di 300 mila euro per impresa.

Sono spesati corsi di formazione specifici su tecnologie Impresa 4.0 applicate negli ambiti:

      • vendita e marketing; informatica e tecniche e tecnologie di produzione.

Lo Studio Bianchi ringrazia per l’attenzione riservatagli e rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, riservandosi la facoltà di tenervi costantemente aggiornati sulle novità e relativi adempimenti di Vostro interesse.